Ingredienti:

Per circa 10 panini:

250 gr di farina “0”
250 gr di farina Manitoba
300 ml di latte tiepido
70 ml di olio d’oliva
1 cucchiaino di zucchero p
1 cucchiaino di sale
1 bustina di lievito secco per salati
1 tuorlo d’uovo + latte per spennellare

Preparazione:

Sciogliere il lievito nel latte tiepido aggiungendo un cucchiaino da caffe di zucchero, aspettare circa 15 minuti o comunque fino a quando il levito si sarà sciolto e amalgamato. In una ciotola mettere le farine e l’olio, iniziare a lavorare gli ingredienti, preferibilmente con una , altrimenti, anche a mano ma molto energicamente, ed aggiungere lentamente il latte con il lievito.

Impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, poi metterlo in una ciotola capiente, coprirlo con la pellicola per alimenti e metterlo nella madia o in un luogo riparato a farlo lievitare fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (il tempo varia in base alla temperatura dell’ambiente, che dovrà essere comunque intorno ai 20 /21 gradi).

Riprendere l’impasto, rilavorarlo per pochi minuti, poi, con le mani e staccare dei pezzetti di pasta di 50 gr l’uno, e formare delle piccole pagnottelle.

Adagiare i futuri panini su una piastra da forno rivestita con carta forno, coprire di nuovo i panini con telo di cotone e farli ri-lievitare per circa mezzora.

Spennellare le pagnottelle con il tuorlo d’uovo sbattuto oppure con del latte ed infornali in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti circa.